News Temenos Junghiano

Temenos….Informa n. 6 – 2018 – Mese di Ottobre


 

In questo numero:

            Attualità del pensiero di Carl Gustav Jung

·         Video interviste su youtube

Nel mese ottobre 2018 sono previste le seguenti attività del Centro Culturale Junghiano Temenos:   

Vicenza   Incontro divulgativo “La mia vita è la storia di un’autorealizzazione. Il pensiero di Jung attraverso la storia della sua vita” condotto da Claudio Widmann

Mantova   Laboratorio “Laboratorio sui sogni” condotto da Marco Gay

Torino   Incontro divulgativo “Psicologia analitica ed oriente” condotto da Stefano Maria Cavalitto

Capalbio GR   Seminario residenziale “La via dell’individuazione attraverso le immagini degli Arcani maggiori dei Tarocchi”

Torino   Cineforum The hateful eight” conduce Andrea Graglia. Interverrà Michele Oldani

Mantova   Incontro divulgativo Sul Trauma. La ferita dell’Anima” condotto da Mauro Verteramo

Mantova   Laboratorio sul Femminile condotto da Giovanna Rossi

Milano   Conferenza Camus, l’uomo in rivolta” condotta da Michele Oldani

Parma   Laboratorio sui sogni condotto da Elvira Gastaldi

Bologna   Incontro divulgativo “Chi ha paura della solitudine? Ovvero il viaggio iniziatico dell’Anima” condotto da Giovanna Rossi

Reggio Emilia   Incontro divulgativo “Le immagini del femminile. Frammenti di una difficile individuazione” condotto da Roberta Rossi

Anteprima attività del secondo semestre 2018

Zurigo   Viaggio Culturale “Sulle vie di C G Jung e ML von Franz”

Bologna   Tavola Rotonda Il Maschile Femminile oggi” con Michele Oldani, Magda di Renzo, Roberta Rossi, Cristiano Bellei e Claudio Widmann

 

***************************************************************************************************

Attualità del pensiero di Carl Gustav Jung

Video interviste

Come preannunciato, con cadenza mensile le singole video interviste effettuate nel corso del 2017 saranno pubblicate e quindi visibili su You tube.

Oltre alle interviste già pubblicate, confermiamo la pubblicazione dell’intervista al dottor Antonio Vitolo sul tema “Jung analista per il 2000 e oltre.”.

Vi invitiamo a visitare i seguenti link:

YOUTUBE:

 

https://www.youtube.com/watch?time_continue=651&v=_hJbI6EV6TA

 

 

SITO WEB

 

https://www.temenosjunghiano.com/la-mia-vita-e-la-storia-di-unautorealizzazione-dellinconscio/

 

 

 ***********************************************************************************

Venerdì 5 ottobre  – Vicenza – Incontro divulgativo sul pensiero di Carl Gustav Jung

Siamo lieti di annunciare che un ciclo di incontri divulgativi avrà inizio anche a Vicenza.

La prima conferenza dal titolo:

La mia vita è la storia di un’autorealizzazione. Il pensiero di Jung attraverso la storia della sua vita”

avrà luogo presso la Sala Lampertico – Corso Andrea Palladio 176 – dalle ore 18,00 alle ore 20,00.

Relatore dell’incontro sarà il dottor Claudio Widmann, psicoanalista junghiano di Ravenna

In allegato la locandina con altre informazioni relative.

La partecipazione è libera e aperta a tutti

***********************************************************************************

Sabato 6 ottobre – Mantova – Laboratorio sogni

 Il secondo incontro del nuovo ciclo di laboratori sui sogni a Mantova avrà luogo dalle ore 16.00 alle 19,00

“Il sogno ha una parte fondamentale nella psicologia analitica. E’ la porta che conduce alla parte più nascosta e

intima dell’anima. I sogni sono l’esperienza con l’immaginale più a portata di mano. Esperienza immaginativa che

ha caratteristiche del tutto reali al punto che non è distinguibile all’interno dell’esperienza stessa ciò che è reale

e ciò che non lo è.”

Conduttore del laboratorio sarà il dottor Marco Gay, psicoanalista psicoterapeuta junghiano di Verona.

Il gruppo di partecipanti è completo.

****************************************************************************************

Martedì 9 ottobre – Torino – Incontro divulgativo sul pensiero di C G Jung

L’incontro avrà luogo dalle ore 18,00 alle ore 20,00 presso la  Biblioteca Civica Centrale, via della Cittadella 5 a Torino.

Il tema della conferenza sarà “Psicologia analitica ed oriente”.

“La parte finale del volume delle Opere di Jung pubblicate dall’editore Bollati Boringhieri intitolato

Psicologia e Religione è dedicata agli scritti ed ai commentari di Jung circa testi o argomenti religiosi

orientali. In tali pagine, pur occupandosi di testi diversi, più volte Jung pone l’accento sulla criticità di

fruizione da parte dell’uomo occidentale circa trattazioni o pratiche direttamente riferite alla filosofia

orientale tradizionale. A questo proposito appare piuttosto severo nel mettere in guardia gli

“occidentali” nel praticare le teorie buddhiste o l’esercizio dello yoga senza un’ adeguata preparazione

sull’effettivo fondamento e significato interiore di tali concetti. Così facendo, sembra dire Jung che, se

non pericolosi o portatori di possibile inflazione psichica, essi al massimo potrebbero essere

“scimmiottati” e messi in pratica partendo da presupposti non consoni alla dimensione orientale. O

forse vissuti “esteriormente”, quasi più come una moda che con un effettivo coinvolgimento personale.

Come possiamo quindi confrontarci oggi con tali testi ed argomenti che ci interessano così

profondamente e, pur arrivando da lontano nel tempo e nello spazio, sembrano parlarci della nostra

attualità?

 

A parlarci di questo argomento sarà il dottor Stefano Maria Cavalitto, analista e psicoterapeuta ad orientamento junghiano di Torino.

La partecipazione è a ingresso libero

****************************************************************************************

Sabato 13 e domenica 14 ottobre 2018 – Capalbio GR –  Seminario residenziale e visita de “Il giardino dei Tarocchi”

L’interesse della psicologia analitica per le immagini dei tarocchi è quasi d’obbligo: gli arcani sono archetipi. Le loro immagini simbolizzano

strutture portanti della vita psichica ed elementi strutturanti della personalità.

Gli arcani maggiori descrivano lo snodarsi del processo di individuazione.

Il seminario esperienziale, articolato in due giorni, sabato e domenica, si propone di illustrare l’articolarsi del percorso di individuazione

utilizzando i simboli dei tarocchi.

I partecipanti avranno un ruolo attivo in questo lavoro attraverso associazioni, vissuti e immagini personali.

Domenica pomeriggio sarà dedicato alla presentazione e visita de “Il giardino dei Tarocchi”, parco artistico situato a sette km da Capalbio,

ideato dall’artista franco-statunitense Niki de Saint Phalle, popolato di statue ispirate alle figure degli arcani maggiori dei tarocchi.

 

Conduttore del seminario sarà il dottor Claudio Widmann, psicologo, psicoterapeuta, analista junghiano.

Introduzione al tema e all’artista e visita guidata de “Il giardino dei tarocchi”: dott.ssa Ilaria Datta, psicologa, psicoterapeuta junghiana.

 

Saremo lieti di fornire tutte le informazioni agli interessati che ne faranno richiesta.

**********************************************************************************************

Domenica 14 ottobre – Torino – Cineforum “ The hateful eight”

In collaborazione col Museo del Cinema di Torino, sabato 14 ottobre avrà luogo il primo incontro di un nuovo ciclo di cineforum.

Un viaggio attraverso tre capolavori del cinema mondiale per chi desidera un approccio introspettivo e psicologico.

Ogni incontro sarà preceduto dalla proiezione integrale del film a cura del Museo del Cinema – dalle ore 16,00 alle 18,00.

Seguirà il cineforum con una breve introduzione sulle tematiche generali del film, la visione di passaggi significativi dello stesso

ed un’ampia condivisione con i diversi ospiti.

 

Questo primo incontro è dedicato al film  “The Hateful eight” di Quentin Tarantino.

L’incontro dopo la proiezione intende proporre una lettura psicologica del film, attraverso un’introduzione alla tematica della Rabbia.

La conversazione sarà condotta da Andrea Graglia, psicologo ad orientamento junghiano di Torino, e coinvolgerà sia il pubblico sia gli ospiti Michele Oldani, psicoanalista junghiano di Milano, e Grazia Paganelli del Museo Nazionale del Cinema.

 

Gli incontri avranno luogo presso il Cinema Massimo- Via Giuseppe Verdi, 18 a Torino.

 

L’ingresso alla proiezione è a pagamento, mentre la partecipazione all’incontro è a ingresso libero.

********************************************************************************************

Venerdì 19 ottobre  – Mantova – Incontro divulgativo sul pensiero di Carl Gustav Jung

Il titolo della conferenza sarà “Sul Trauma – La ferita dell’anima”

e verrà condotta dal dottor Mauro Verteramo, psicoterapeuta ad orientamento junghiano di Padova.

“Se c’è una luogo che veramente abitiamo questo è la relazione; siamo sempre degli “inter-soggetti”  e viviamo

sempre tra noi e l’altro, tra passato e futuro, tra mente e corpo, tra coscienza e inconscio. E’ in questa soglia

della nostra psiche che incontriamo lo straniero. Le religioni prima e le psicologie dopo sono nate cercando

di dare una forma e un senso a questo estraneo, a come accoglierlo o fronteggiarlo. Che lo si chiami divinità,

angelo, demone oppure pulsione, complesso, sub-personalità di certo sono nomi per l’Altro.

Che arrivi da fuori o da dentro di noi poco importa; è un appuntamento che ci è dato in sorte dal destino per

guardare ciò che intimamente ci riguarda. Se l’incontro è sostenibile, la psiche si rinforza nella sua capacità di

accogliere; se non lo è, essa si può distruggere.

È qui che si crea il danno, il trauma psichico, la ferita dell’anima. Evento che ci vede impotenti e che crea

nella nostra vita la traccia di una “morte parziale” che non ci lascia e con la quale sentiamo che la vita è nostra

solo in parte. È infatti in questa lacerazione, apparentemente casuale, che il “trans-personale” si fa spazio e

rivela; per comprendere il suo linguaggio e per ricucire lo squarcio iniziamo ricerche e percorsi esistenziali.

Se diverrà una cicatrice o un ricamo dipenderà poi anche da noi. Non è esagerato dire quindi che le immagini

psichiche e la loro funzione teleologica non si possono alla fine tanto comprendere se non si coglie la domanda

spirituale che con quella ferita l’ignoto ci pone nell’anima.”

 

Sede ed orario:  Teatro delle Cappuccine, piazza San Leonardo – dalle ore 18,00 alle 20,00.

La partecipazione è libera e gratuita.

***************************************************************************************

Lunedì 22 ottobre – Milano – Conferenza “Camus, l’uomo in rivolta”

 La conferenza è promossa in collaborazione della Biblioteca Sormani di Milano ed avrà luogo dalle ore 17,30 alle 19,30

Sala: Sala del Grechetto di Palazzo Sormani – Via Francesco Sforza, 7 a Milano

“per quanto confusamente, nel moto di rivolta nasce una presa di coscienza: la percezione di un tratto sfolgorante,

che c’è nell’uomo qualche cosa con cui l’uomo può identificarsi, sia pure temporaneamente. Questa identificazione

fin qui non era realmente  sentita (……) essa è coscienza, ad un tempo,di un “tutto” ancora piuttosto oscuro e di

un “niente” che annuncia la possibilità del sacrificio a questo tutto.

L’uomo in rivolta vuole essere tutto, identificarsi totalmente con quel bene di cui a un tratto ha preso coscienza e

che vuole sia riconosciuto e salutato nella propria persona”

 

Relatore sarà il dottor Michele Oldani, psicoterapeuta e sociologo di Milano

 

La partecipazione è libera ed aperta a tutti.

***********************************************************************************************

Mercoledì 24 ottobre – Parma – Laboratorio sui sogni

 Il primo incontro del nuovo ciclo di laboratori sui sogni a Parma avrà luogo dalle ore 16.30 alle 18,30

Presso lo studio della dott.ssa Elvira Gastaldi in Via Caduti d’Africa, 1.

“ Il mondo dei sogni è  spesso ricco di animali e cose. Quale valore e quali quesiti tali immagini portano rispetto al

processo di separazione – individuazione e alla fase depressivo – evolutiva che questo comporta?

Nel corso di questi tre incontri, attraverso l’aiuto dei sogni portati dalle persone che a noi rivolgono una domanda d’aiuto,

affronteremo ed approfondiremo i possibili percorsi analitici.”

Conduttrice del laboratorio sarà la dott.ssa Elvira Gastaldi, medico e  psicoterapeuta junghiana di Parma.

Gli interessati posso richiederci maggiori informazioni

**********************************************************************************************

Venerdì 26 ottobre – Bologna – Incontro divulgativo sul pensiero di Carl Gustav Jung

Il tema sarà “Chi ha paura della solitudine? Ovvero il viaggio iniziatico dell’Anima”

“Il nostro tempo è il tempo della  “ condivisione continua “ quasi fosse necessario specchiarsi per essere certi di esistere .

L’Io personale e l’Io collettivo spesso si sovrappongono e come eterni adolescenti ci chiediamo : chi sono davvero ?

In questo carosello la peggior nemica sembra essere la solitudine , lo stare soli , sentire il silenzio attorno a sé e soprattutto

dentro di sé . Temiamo che il silenzio si popoli di mostri .

Ma per quanto si fugga questa nemica ci insegue, ci sentiamo braccati , la paura ci rincorre come la morte rincorre il soldato

della antica favola persiana .

Jung  parlando con sé stesso nel grande Libro Rosso afferma :  “ amici miei , indovinate verso quale solitudine ci eleviamo ? “ 

Sta parlando dell’anima e della ricerca dei suoi simboli , perché la solitudine in quest’ottica è una vetta, una conquista ,

il raggiungimento della conoscenza di sé, dunque un cammino iniziatico . 

La solitudine non è abbandono né mancanza ma  “ fonte di guarigione “ perché ci permette l’incontro più importante, quello

con sé stessi e ci concede il privilegio di scoprire  il coraggio e la pazienza di conoscerci .”

 

Ci parlerà di questo tema la dott.ssa Giovanna Rossi, medico e psicoterapeuta junghiana di Bologna.

Sede ed orari: Sala Biblioteca “R. Ruffilli” di Bologna, Vicolo Bolognetti 2 – dalle ore 15,00 alle 17,00.

La partecipazione è libera ed aperta a tutti

*************************************************************************************************

Sabato 27 ottobre – Reggio Emilia – Incontro divulgativo sul pensiero di Carl Gustav Jung

L’incontro avrà luogo dalle ore 17,30 alle ore 20,00 presso il Museo della storia di Psichiatria, via Amendola, 2 – padiglione Lombroso.

Il tema della conferenza sarà “Le immagini del femminile. Frammenti di una difficile individuazione”.

“ Non esistono diari di facili individuazioni, lo sappiamo, la strada della costruzione di Sé è sempre dolorosa; fatta di sangue

e sudore, conosce discese vertiginose e salite verticali. Eppure il cammino della donna si confronta con una prova ulteriore:

lottare con una cultura che non ritiene legittima la propria realizzazione, un guardiano della soglia che di onirico non ha nulla,

ma è vero, tangibile, quotidiano.

Qualora non venga ostacolata, la libertà espressiva della donna è vista con sospetto. La cultura patriarcale, “vitale” più

che mai, chiede alla donna di vivere la soddisfazione della propria esistenza ponendosi a servizio della cura e della realizzazione

altrui, mariti figli alunni e malati, chiedendo loro di essere mogli mamme maestre ed infermiere, felici ed onorate del

proprio sacrificio.  Dove finiscono gli altri aspetti della pluri-identità del femminile? Il femminile si frammenta in immagini parziali,

apparentemente inconciliabili, e la libertà di ricomporle in una sintesi personale è un tabù ”

Relatrice della conferenza sarà la dott.ssa Roberta Rossi, psicoterapeuta ad orientamento adleriano e junghiano di Parma.

La partecipazione è a ingresso libero

************************************************************************************************

 Anteprima attività del secondo semestre 2018

In aggiunta agli ormai consueti incontri divulgativi nelle varie città in cui Temenos opera attualmente e al cineforum di Torino,

ci è gradito anticiparvi i nostri principali appuntamenti dei prossimi mesi del 2018

_________________________________________________________________________________________________

Venerdì 2 e sabato 3 novembre – Zurigo – Viaggio culturale “Sulle vie di C G Jung e ML von Franz”

In occasione del 70° anniversario del C G Jung Institut di Kusnatch e del 20° anniversario della morte di ML von Franz,

un nuovo viaggio culturale è stato organizzato in collaborazione dell’ARPA (Associazione Ricerca Psicologia Analitica).

Il programma comprenderà la visita guidata dei principali luoghi di Carl Gustav Jung e ML von Franz a Zurigo, Kusnatch e Bollingen.

 

Il gruppo dei partecipanti è completo.

**************************************************************************************************

Sabato 1 dicembre – Bologna – Evento Pubblico annuale Temenos “Il Maschile e Femminile oggi”

L’annuale incontro Temenos avrà luogo a Bologna presso la Cappella Farnese del Comune di Bologna, Piazza Maggiore, dalle ore 14.00

alle 18,00 di Sabato 1 dicembre 2018.

 

La giornata prevede interventi a cura di:

  • Cristiano Bellei                               Professore di antropologia culturale, Università degli Studi di Urbino
  • Magda Di Renzo                             psicoanalista junghiana di Roma                             
  • Michele Oldani                                psicoanalista junghiano e sociologo di Milano
  • Roberta Rossi                                 psicoanalista adleriana di Parma
  • Claudio Widmann                           psicoanalista junghiano di Ravenna

 

Con l’introduzione e la conduzione di Andrea Graglia, psicologo junghiano di Torino

 

La partecipazione è libera e gratuita.

**************************************************************************************************

Nel mondo junghiano

·         Torino – 6 e 7 ottobre – Workshop esperienziale di psicodramma – Kairos. Il Tempo dell’Anima

Per informazioni e iscrizioni: psicodrammanaliticopo@gmail.com – mmassimello@yahoo.it

 

************************************************************************************************** 

In Edicola:

·         Attualità del pensiero di Carl Gustav Jung” – AA.VV, Collana TEMENOS, Paolo Persiani editore. Gli interessati possono

farne richiesta alla nostra segreteria

·         Adolescenti nelle relazioni. Generazioni che co-costruiscono la società mondo – di Fabio Vanni, ed. Franco Angeli

 

*****************************************************************************************************

Laura Briozzo

Centro Culturale Junghiano Temenos

Via Venturi, 20 – 40053 Loc. Bazzano, Valsamoggia,  BO

Tel. 051 830840 – Cell. 346 086728

*********************************************************************************************************************

Area degli allegati

Visualizza anteprima video YouTube “Jung analista per il 2000 e oltre”. Laura Briozzo intervista Antonio Vitolo

“Jung analista per il 2000 e oltre”. Laura Briozzo intervista Antonio Vitolo

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.